Akita Inu

akita inu
Descrizione e Carattere del Akita Inu

L'Akita Inu, oltre che un cane bellissimo ha anche un carattere basato sulla più assoluta lealtà e che chiede molte attenzioni. Fin da cucciolo non sopporta che ci si approcci a lui con distrazione e superficialità. È dotato di una sensibilità che talvolta appare quasi sovrannaturale e che lo parta a diventare davvero triste se ritiene di avere subito un'azione scorretta. Ma il carattere dell'Akita è proprio quello che può spiegare l'amore che, molti cinofili, nutrono verso questo cane, dotato di un'affidabilità diventata leggendaria. È un cane fiero, molto appassionato e legatissimo al padrone mentre con gli estranei mantiene un certo riserbo pur essendo tendenzialmente amichevole. È dotato anche di una sorprendente agilità. Come un antico samurai ha molto sviluppato un senso di impavido onore. Può essere uno straordinario guardiano di ciò che ritiene dipendere da lui. L'akita ha uno straordinario bisogno del contatto umano e tende ad avere un atteggiamento corale rispetto alla famiglia in cui vive, i cui componente devono cercare di avere tutti lo stesso tipo di approccio.




Storia

In origine il nome di questo splendido cane era Akita Inu, che designava la regione di provenienza. Selezionato in Giappone divenne prevalentemente un cane da caccia alla selvaggina, al lupo e anche all'orso. Furono anche queste caratteristiche attività a farne un cane dotato di enorme coraggio, e di un notevole equilibrio e autocontrollo. Ha una storia comunque lunga di secoli ed è davvero venerato dai giapponesi che, nella metà degli anni trenta lo dichiararono "Tesoro Naturale del Giappone".


Alimentazione

Importante assicurargli un'alimentazione equilibrata e corretta, possibilmente stabilita con il veterinario, in base alla quantità di moto e all'età del cane. Quindi non si può pensare assolutamente di non cambiare regime alimentare con il passare degli anni. Vi sono in commercio ottimi mangimi studiati in modo specifico per questa razza che ha bisogno di essere nutrita in maniera corretta in tutti i componenti nutrizionali.


La sua salute

Si tratta di un cane tendenzialmente sano e dal fisico ben strutturato. Bisognerà avere cura di spazzolarlo regolarmente almeno tre volte alla settimana e di controllare con regolarità la sua igiene orale. Per il resto bisogna fargli fare le annuali vaccinazioni, la cura preventiva contro la Filariosi Cardio Polmonare, e proteggerlo dai parassiti. Ha bisogno di una regolare attività fisica per mantenere perfetta la sua muscolatura naturalmente asciutta.


Carta d'identità

Nome: Akita Inu
Nazionalità: Giappone
Altezza al garrese: nelle femmine l'altezza varia tra i 58 e i 64 cm; nel maschio si va dai 64 cm fino ai 70 cm.
Mantello: presenta un pelo superiore dritto e duro, mentre il sottopelo è soffice.
Testa: il cranio ha una misura che è proporzionale al corpo. Il muso è discretamente lungo con canna nasale dritta.
Occhi: piuttosto piccoli e vagamente triangolari
Tartufo: Nero e largo


Allevamenti Akita Inu
Allevamento l'Ombra della Luna
Messina
Siete allevatore del akita? Segnalate il vostro allevamento su canidirazza.org