Australian Terrier

australian terrier
Descrizione e Carattere del Australian Terrier

Conosciuto comunemente come Aussie l'Australian Terrier è un cane di taglia piccola, piuttosto tarchiato. Tra le sue caratteristiche c'è la testa, che è piuttosto lunga e con le orecchie dritte. Il corpo è più lungo che alto e presenta un torace decisamente forte e solido. Come capita spesso ai cani di taglia piccola, anche l'Australian Terrier ha un carattere decisamente coraggioso e forte. È letteralmente invaso da un'energia incontenibile e da una fedeltà proverbiale nei confronti del padrone, nei confronti del quale dimostra un sorprendente, vista la taglia, istinto di protezione. L'Australian Terrier è un cane dotato di vivacissima intelligenza oltre che di vista e udito particolarmente sviluppati. Tra i vari cani appartenenti ai terrier è quello che dimostra più propensione all'addestramento: essendo un cane di natura portato alla caccia, conserva l'istinto di inseguire piccole prede, o almeno quelle che lui considera tali; motivo per cui bisogna prestare particolare attenzione quando lo si porta in giro. È un cane piuttosto cocciuto e tendenzialmente diffidente con chi non conosce; avvisa il padrone con un caratteristico e insistito abbaiare appena nota la presenza di un intruso.




Storia

Come suggerisce il suo nome l'Australian Terrier è originario dell'Australia anche se il paese che lo ha visto evolversi è la Gran Bretagna. Fu la contessa di Stradbroke a fissare in modo omogeneo i caratteri di questa razza. Molti gli antenati di questo cane anche se, per creare l'Australian Terrier, furono utilizzati prevalentemente gli Yorkshire. Nel 1887 fu creato il primo Club di razza in Australia, mentre nel 1933 il cane venne registrato nel Libro Origini Inglese. Lo standard di questo cane fu depositato e approvato in Australia nel 1961.


Alimentazione

L'alimentazione dell'Australian Terrier non è particolarmente impegnativa dal punto di vista economico. Deve essere comunque equilibrata, completa e commisurata alla sua straordinaria tendenza al movimento. È importante stabilire un corretto piano alimentare con il veterinario e utilizzare i cibi specifici per la razza che possono apportare tutti gli elementi nutrizionali necessari ad una sana crescita e ad un equilibrato sviluppo.


La sua salute

L'Australian Terrier è un cane estremamente robusto e tendenzialmente non soggetto a particolari malattie. Particolare cura dovrà essere data al suo pelo che necessita di essere spazzolato ogni giorno: questa operazione stimola la produzione di oli naturali che rendono il pelo particolarmente lucido. Se lo si lava è bene utilizzare dei prodotti specifici e spazzolarlo mentre lo si asciuga. Per regolare il pelo attorno agli occhi utilizzare esclusivamente forbici dalle punte arrotondate. Fargli fare le annuali vaccinazioni è indispensabile, come sottoporlo alla prevenzione dalla pericolosa Filariosi Cardio Polmonare e difenderlo dai parassiti.


Carta d'identità

Nome: Australian Terrier
Nazionalità: Gran Bretagna
Altezza al garrese: raggiunge circa i 25 cm.
Peso: arriva ai 6 kg massimo.
Testa: lunga con muso forte e potente. Lo stop è definito. Il cranio ha, sulla sommità, il classico ciuffo.
Tartufo: nero e largo.
Pelo: quello di copetura è ruvido, dritto e denso. Il sottopelo è corto e fitto.


Allevamenti del Australian Terrier

Siete allevatore del australian terrier? Segnalate il vostro allevamento su canidirazza.org