Cane Pastore Belga

cane pastore belga
Descrizione e Carattere del Cane Pastore Belga

Il Pastore Belga è una razza nata nell'800 e sviluppatasi soprattutto nel lavoro. Per la precisione ci sono quattro razze di Pastore Belga: il Malinois, il Turvueren, il Lakenois e il Groenendal. Il Pastore Belga Malinois è particolarmente portato come cane da difesa e da guardia. Si tratta di un cane di cui, fin da cucciolo, è fondamentale sviluppare la socializzazione per cui deve poter contare su un percorso educativo fin da piccolo. Il Malinois è un cane dalla sensibilità spiccata, che lo porta a creare un rapporto profondissimo con il suo padrone, attitudine questa che ne sviluppa l'istinto di difesa. Anche per questo il Pastore Belga Malinois è il cane perfetto per la ricerca e il soccorso ai feriti, cosa questa che lo ha fatto diventare un cane utilizzato anche dalla Protezione Civile. È inoltre particolarmente adatto come cane guida per ciechi. In paesi come la Francia, per esempio sono utilizzati anche dalle forze di polizia. Istinto di protezione e di sorveglianza sono sicuramente i tratti peculiari del suo carattere. La sua istintiva inclinazione per la pastorizia lo porta anche a tentare di sorvegliare altri animali.




Storia

La storia dei Cani da Pastore del Belgio è lunga e complessa in quanto erano più dei ceppi che non una vera razza. Fu Reul, professore di veterinaria a Cureghem a studiare questi cani per cercare di introdurre un po' di ordine. Diede vita così ad un censimento a cui fece seguito la pubblicazione di un libro in cui, dopo l'esame attento di più di 100 esemplari, stilò uno standard ufficiale che classificava questi esemplari in base a caratteristiche fisiche e caratteriali. Fu un lavoro complesso e lungo. Agli inizi del '900 il Club du Chien de Berger stabilì criteri ancora più rigorosi ammettendo un solo colore per le tre varietà di pelo. Negli anni successivi vi furono ulteriori controversie tra il Club du Chien e la Société Royal Saint Hubert che portarono altre regole per quanto riguarda i colori del pelo. Alla fine si giunse alla conclusione che la razza del Pastore Belga dovesse essere divisa in cinque varietà in base al mantello: il Malinois con pelo fulvo e corto; il Groenendael con pelo nero e lungo; il Tervueren con il pelo carbonato e lungo; il Laekenois con pelo fulvo e duro; e poi altri con pelo grigio cenere e duro.


Alimentazione

Il Pastore Belga Malinois ha bisogno di un'alimentazione particolarmente accurata ed equilibrata, sia nella giusta calibrazione delle porzioni, sia per quanto riguarda le diverse fasi della vita del cane. L'alimentazione deve altresì tenere in considerazione quello che è lo stile di vita del cane e la quantità di movimento che può fare. Anche per questo cane è preferibile che i pasti siano somministrati tre volte al giorno a orari il più regolari possibile. Fondamentale che il cane abbia sempre a disposizione una ciotola di acqua e che venga sottoposto regolarmente al controllo del peso: disequilibri in tal senso possono avere conseguenze anche sul carattere dell'animale.


La sua salute

Il Pastore Belga Malinois è un cane, in genere, di ottima salute e che si adatta anche alla vita in casa, purchè non manchino mai lunghe e regolari passeggiate che servono al cane, non solo per mantenersi informa, ma anche per scaricare l'aggressività. È necessario prestare particolare attenzione al pelo che deve essere spazzolato tutti i giorni e lavato solo ed esclusivamente con prodotti specifici. Particolare attenzione deve essere data ai denti attraverso un'igiene orale attenta e regolari controlli. Come per tutte le altre razze anche il Pastore Belga deve essere sottoposto ad annuali vaccinazioni, cure contro i parassiti e, soprattutto, contro la pericolosissima Filariosi Cardio Polmonare.


Carta d'identità

Nome: Pastore Belga Malinois
Nazionalità: Belgio
Altezza al garrese per il maschio da un minimo di 60 cm a un massimo di 66 cm, per le femmine da un minimo di 56 cm a un massimo di 62 cm
Peso: per il maschio non inferiore ai 25 kg e non superiore ai 30 kg, per le femmine non inferiore ai 20 kg e non superiore ai 25 kg.
Coda: spigata
Testa: rettilinea e asciutta, con cranio e muso di lunghezza uguale, fronte piatta e stop moderato
Tartufo: nero
Muso: lunghezza media, assottigliato verso il naso, con canna nasale dritta.
Per ulteriori informazioni consultare lo Standard della Federazione Cinofila Internazionale.


Allevamenti Pastore Belga
LA COLLINA DI DRAGO
di ALFIO GIUFFRIDA di Penne • Pescara
ALLEVAMENTO PASTORI BELGA MALINOIS
di DOMENICO PANNOZZI di Terracina • Latina
Siete allevatore del pastore belga? Segnalate il vostro allevamento su canidirazza.org