Golden Retriever

golden retriever
Descrizione e Carattere del Golden Retriever

Il Golden Retriever è tra i cani più popolari in Italia: molto sono i fattori che spiegano questa popolarità tra cui il suo carattere docile, il suo amore per i bambini e la sua predisposizione all'addestramento. Il Golden Retriever è tra i cani più adatti per la vita in famiglia anche se è molto utilizzato anche in sport cinofili come l'Agility o in attività all'interno della Protezione Civile. Dal momento che il carattere del Golden Retriever ha tra le sue caratteristiche principali una sensibilità marcatissima, questo cane è tra i più utilizzati nella Pet Therapy. Si tratta infatti di un cane molto espansivo, generoso e affettuoso che necessita però di un padrone dal carattere simile. È incredibile quanto questo cane riesca a percepire gli stati d'animo di chi gli sta vicino; anche per questo è un compagno di vita ideale per una famiglia, ai cui mebri il Golden Retriever si affeziona con uguale intensità. Infatti è un cane che non crea mai problemi di gerarchia.




Storia

Le ipotesi con cui si tenta di spiegare l'origine di questa razza sono molte; secondo alcuni cinofili il Golden Retriever discenderebbe da alcuni incroci che, in Inghilterra, misero insieme esemplari di Bloodhound e tipi diversi di Spaniel. Secondo altri fu Lord Tweedmouth a creare la razza incrociando Spaniel d'acqua con il Flat-Coated Retriever e il Terranova. Lord Tweedmouth è anche il protagonista della suggestiva teoria secondo cui, sempre lui, si innamorò di alcuni cani che aveva visto esibirsi in un circo russo e proveniente dal Caucaso. Leggenda vuole che Lord Tweedmouth abbia ottenuto il Golden Retriever incrociando questi cani con alcuni Bloodhound. Ciò che non convince di questa teoria, romantica, è il fatto che alcune caratteristiche del Golden Retriever, come l'abilità nel riporto, non possano derivare da cani come quelli del Caucaso, utilizzati sempre come cani da guardia dei bestiami. Comunque sia andata la razza fu ufficialmente riconosciuta nel 1913.


Alimentazione

Il Golden Retriever è un cane che ha bisogno di fare una notevole quantità di moto, senza la quale ha la tendenza ad ingrassare. Per questo l'attività fisica deve essere assolutamente accompagnata ad una corretta alimentazione che tenga conto del suo reale stile di vita, della sua età e del sesso. Fondamentale stabilire un corretto piano alimentare con il veterinario e che tenga conto di tutti questi fattori afffinché il cane abbia un'alimentazione ricca di tutti gli elementi nutriziinali di cui ha bisogno. Come tutti i cani, in particolare quelli che hanno una certa tendenza ad ingrassare, è necessario che il fabbisogno giornaliero di cibo sia somministrato almeno in due volte e sempre agli stessi orari. Teniamo sempre d'occhio il peso del nostro Golden Retriever ed evitiamo qualsiasi problema di sovrappeso.


La sua salute

Il Golden Retriever è un cane piuttosto robusto e tendenzialmente sano. Dobbiamo comunque essere sicuri della serietà dell'allevatore da cui lo si compra per poter escludere problemi di displasia nella sua linea familiare. Il cucciolo di Golden Retriever non deve essere sottoposto ad eccessivi sforzi proprio per evitare problemi alle articolazioni. Per il resto bisogna fargli fare le annuali vaccinazioni, la profilassi contro la Filariosi Cardio Polmonare e proteggerlo dai parassiti.


Carta d'identità

Nome: Golden Retriever
Nazionalità: Gran Bretagna
Altezza al garrese: nella femmina l'altezza varia tra i 51 e i 56 cm; nel maschio tra i 56 e i 61 cm.
Mantello: ha un pelo che può essere ondulato con frangiatura; il sottopelo invece è fitto.
Testa: ben proporzionata con cranio largo. La lunghezza del muso è quasi uguale a quella del cranio.
Tartufo: nero.
Occhi: di colore castano con il bordo palpebrale scuro


Allevamenti Golden Retriever
Allevamento Golden Retriever Delle Grandi Ombre
Buttapietra • Verona
Siete allevatore del golden retriever? Segnalate il vostro allevamento su canidirazza.org