Levrieri

cane carlino

Eleganti e aristocratici, con una testa piccola e allungata e un fisico snello e atletico, i levrieri sono spesso associati alle corse dei cani ma è bene ricordare che la loro originaria selezione era finalizzata al loro utilizzo nella caccia: i levrieri nascono infatti come inseguitori che affiancavano l'uomo in questa attività. Sembra, tra le altre cose, che il loro nome derivi proprio da leporarius cioè cacciatore di lepri.
I levrieri erano diffusi in tutto il mondo e si differenziavano proprio in base alle loro specifiche caratteristiche di caccia. Questa loro ampia diffusioni li portò anche ad adattarsi ai diversi tipi di clima. In un secondo omento iniziò l'uso di questi cani per le corse che portò un nuovo tipo di selezione basata sulla velocità: una delle razze più adatte è quella dei whippet, i cui esemplari possono anche raggiungere una velocità di 75 km/h.