Setter Irlandese

setter irlandese
Descrizione e Carattere del Setter Irlandese

Meraviglioso cane da ferma, sempre più acquistato come cane da famiglia, il Setter Irlandese ha un carattere estremamente sensibile pur avendo tra le sue caratteristiche principali la vivacità e la determinazione.Questo suo particolare mix caratteriale fa del Setter Inglese un cane che necessita di un padrone molto equilibrato, che sappia educarlo con fermezza ma sempre con estrema dolcezza. Se ci si approccia a lui con brutalità, o peggio, se ci si impone a lui con brutalità il Setter Irlandese è portato a non ubbidire. Pur essendo stato selezionato come cane da ferma oggi è ormai diventato uno straordinario cane da famiglia. In particolare hanno ottimi rapporti con i bambini con i quali sono capaci di giocare per ore. C'è chi dice che, da bravo irlandese, sia capace di grande dolcezza ma anche di impetuosità.




Storia

Il Setter Irlandese, fin dagli inizi dell'800, fu incrociato con l'Epagneul e lo Spaniel Irlandese. Siamo nella verde Irlanda e qui, in seguito, la selezione di questo cane vide l'utilizzo e l'incrocio anche con il Setter inglese, con il Pointer e con il Setter Gordon. L'esemplare così ottenuto era molto diverso dall'attuale, essendo più corto, tozzo e pesante. Con il tempo gli allevatori irlandesi selezionarono esemplari via via più eleganti e agili. All'inizio vi erano due colori prevalenti cioè il bianco-rosso e il rosso-focato ma poi fu il rosso a prevalere nelle preferenze estetiche. Arriviamo al 1885 quando a Dublino fu redatto lo standard di razza che sancì la prevalenza di questo mantello, al punto che, pochi decenni dopo il mantello rosso e bianco rischiò l'estinzione. Con la metà del '900 ci fu un cambio di rotta che portò la diffusione del rosso e del bianco e rosso ad una diffusione quasi uguale.


Alimentazione

Il Setter Irlandese è un cane che necessita di una dieta appropriata ed equilibrata, sana e ricca di elementi nutrizionali che tengano conto della quantità di moto di cui il cane ha bisogno. E di moto deve farne moltissimo. Per questo la sua dieta deve essere equilibrata e completa. La cosa migliore è stabilire un regime alimentare corretto con il veterinario e che comprenda anche mangimi studiati apposta per questa razza. Bisogna essere attenti a calibrare il suo fabbisogno non solo sulla quantità di moto ma anche sull'età del cane, cosa questa che influisce molto sull'effettivo bisogno di cibo. Importante dargli da mangiare dividendo le dosi in almeno tre volte al giorno e sempre negli stessi orari.


La sua salute

È un cane dalla costituzione sana e tendenzialmente robusta ma che deve fare tanto ma tanto moto; anche perché il Setter Irlandese è dotato di una quantità incredibile di energia a cui deve dare libero sfogo quotidianamente. Per questo chi compra un Setter Irlandese deve sapere che sarà necessario portarlo tutti i giorni a fare lunghe camminate. Per il suo stupendo mantello è necessario spazzolarlo tutti i giorni. Bisogna fare particolare attenzione alle orecchie affinché siano sempre pulitissime e senza alcun tipo di lacerazione. Anche con il Setter Irlandese bisogna fare particolare attenzione all'igiene orale e alla formazione del tartaro. Per il resto bisogna fargli fare le annuali vaccinazioni e la profilassi contro la Filariosi Cardio Polmonare. Vista la delicatezza del suo pelo è fondamentale proteggerlo dai parassiti.


Carta d'identità

Nome: Setter Irlandese Rosso
Nazionalità: Irlanda
Altezza al garrese: la femmina dovrebbe andare dai 55 ai 62 cm, mentre il maschio dai 58 ai 67 cm.
Peso: il massimo per una femmina non dovrebbe superare i 20 kg e per il maschio i 30 kg.
Mantello: ha un pelo corto e fine sulla testa e nella parte anteriore degli arti. Invece sul resto del corpo è più lungo e liscio.
Testa: ha un muso della stessa lunghezza del cranio
Tartufo: le narici sono ampie e di colore mogano scuro, o noce sempre scuro o nero.
Occhi: non troppo grandi e di colore nocciola scuro o marrone scuro


Allevamenti Setter Irlandese
Allevamento delle Rive del Po
Monleale • Alessandria
Siete allevatore del setter irlandese? Segnalate il vostro allevamento su canidirazza.org